Al San Leo Festival un suggestivo concerto in piazza in omaggio a Ennio Morricone – RiminiToday

Un suggestivo concerto aperto a tutti nella piazza principale di San Leo: ecco il modo scelto dal San Leo Festival per rendere omaggio, nel giorno della sua morte, a Ennio Morricone, cittadino onorario della cittadina e tra i più̀ grandi compositori della musica da film a livello internazionale, premiato con prestigiosi riconoscimenti. Con le sue colonne sonore ha contribuito a rendere il grande cinema italiano famoso in tutto il mondo. Quest’anno sarà un gruppo d’eccezione, il Quintetto Cabiria, composto da musicisti di livello internazionale, come Stefano e Gianluca Nanni (pianoforte e batteria), Luciano Zadro (chitarra elettrica), Matteo Salerno (flauto) e Roberto Bartoli (contrabbasso) a eseguire le indimenticabili colonne sonore che Morricone scrisse per registi del calibro di Sergio Leone, Giuseppe Tornatore e Roland Joffé per pellicole come Giù la testa, Il buono, il brutto, il cattivo, Nuovo Cinema Paradiso e The Mission.
Trattando di grande cinema italiano non si può fare a meno di ricordare insieme a Morricone, anche Nino Rota, di cui saranno eseguiti i capolavori che scrisse per i film di Federico Fellini come Amarcord, Otto e Mezzo, Le notti di Cabiria, La Strada e La Dolce Vita. Il sottotitolo del concerto dedicato alle celebrazioni di Federico da Montefeltro, di cui ricorrono quest’anno i 600 anni dalla nascita e che il San Leo Festival omaggia con una programmazione a lui dedicata è “La modernità di Federico”. Ci piace accostare un grande del cinema italiano a un grande uomo di cultura del Quattrocento, sicuri che tra loro si sarebbero intesi…
 
Il concerto è a ingresso gratuito

source

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Solo prodotti Italiani
Logo
Reset Password
Shopping cart