Artigianato & Aperitivo: a Firenze passeggiate tra arte, gusto e botteghe – intoscana – InToscana

Scopri i nostri video su attualità,
enogastronomia, viaggi cultura…
Dal 28 settembre al 2 novembre sei appuntamenti riservati ai soci Unicoop per scoprire i quartieri della città e i protagonisti dell'artigianato artistico
Passeggiate tra arte, gusto e botteghe, alla scoperta degli antichi mestieri artigiani. Torna a Firenze “Artigianato & Aperitivo”, l’iniziativa targata Artex-Centro per l’Artigianato artistico e tradizionale della Toscana, riservata per il terzo anno ai soci Unicoop Firenze con la collaborazione di Regione Toscana, Cna Firenze e Confartigianato Firenze.
Tra settembre, ottobre e novembre sono previsti sei appuntamenti per conoscere da vicino i protagonisti del mondo dell’artigianato artistico toscano: in ogni tour, dopo la visita a una bottega ci sarà un aperitivo in alcuni dei locali più significativi della città. Le passeggiate inizieranno alle ore 18 e sono accessibili su prenotazione.
“Questa iniziativa – spiega Sara Biagiotti di Artex – ci permette di conoscere, insieme alle guide esperte di “Andare a zonzo”, i quartieri di Firenze e le loro eccellenze artigiane, percorrendo le strade e le piazze, entrando nei laboratori, parlando con maestri e osservandoli all’opera, per scoprire la storia dell’azienda, le tecniche e la loro quotidianità, e infine gustando un aperitivo in compagnia, un modo originale e divertente per conoscere meglio le tradizioni. Ogni data avrà un tema che farà da filo conduttore delle escursioni”.
“Entrare in bottega è il modo migliore per conoscere la nostra città ed essere parte della sua storia – sottolinea il presidente di Confartigianato Imrpese Firenze, Alessandro Sorani – per questo, siamo molto lieti che Artex riprenda questa iniziativa che contribuisce alla valorizzazione degli artigiani d’eccellenza. Ringraziamo Artex e invitiamo tutti a conoscere e visitare le botteghe fiorentine dove si creano prodotti unici e di una qualità riconosciuta nel mondo ma soprattutto dove lavorano persone animate dalla passione per il fare bene”.
Si parte il 28 settembre con il tour “La città Rossa”, che vedrà protagonista il quartiere di Sant’Ambrogio (il cui soprannome deriva dal colore rosso delle case, costruite con mattoni e presenti in tutto l’isolato) dove si tenevano festeggiamenti goliardici fatti da organizzazioni poi smantellate da Cosimo II poiché le vedeva come pericolosi luoghi di cospirazione. Durante il tour è prevista la visita alla bottega artigiana Filistrucchi, trucchi e parrucche dal 1720.
Il 5 ottobre “Dietrofront” è un viaggio dalle mura medievali all’arte contemporanea con un convento che si trasforma da luogo di meditazione religiosa a luogo di meditazione creativa, dove artigiani da quasi 100 anni pensano e creano oggetti che sono opere d’arte. Tappa alla bottega artigiana dei Fratelli Traversari, tra le più importanti famiglie di maestri del mosaico a Firenze.
Il 12 ottobre la passeggiata “Capolavori della Letteratura” si snoda tra le via dell’Oltrarno raccontate dal libro “Le ragazze di San Frediano” di Vasco Pratolini, dove ancora oggi storie antiche e moderne si intrecciano come in un romanzo. Durante il tour visita alla gioielleria di Marco Baroni.
Il 19 ottobre “Nel cuore di Firenze” racconta il quartiere di San Niccolò, con angoli autentici e curiosità legate al passato, una piazza con il monumento dell’ambasciatore russo innamorato della città e il locale da cui partivano le famose zingarate. La bottega scelta è la Stamperia d’arte Edi Grafica.
Il 26 ottobre il trekking urbano “Un tunnel a Firenze”, rispolvera la storia del palazzo voluto da Luca Pitti per superare in grandezza le famiglie Medici e Strozzi e che poi divenne la reggia proprio dei Medici (e poi dopo dei Lorena e dei Savoia), una dimora messa in comunicazione con un passaggio segreto con il palazzo di Bianca Cappello, amante di Francesco I. Durante il tour sosta alla bottega artigiana Ginevra Gemmi Gioielli.
L’ultimo appuntamento è il 2 novembre con “La Firenze esoterica” alla scoperta del giardino Torrigiani, realizzato dall’architetto Luigi Cambray Digny con una fitta simbologia legata alla massoneria. Nella passeggiata, tappa al laboratorio di restauro del Fortepiano.
Viaggi / Redazione
Da venerdì a domenica tanti itinerari da percorrere a piedi, sulle “due ruote” e a cavallo. Spettacoli e animazione teatrale all’aperto, lungo i sentieri e nel suggestivo borgo collinare di Castelnuovo d’Elsa. Mercato gastronomico, giochi e laboratori
Viaggi / Raffaella Galamini
Sabato 1 ottobre alberghi e caffetterie di Firenze, Pisa e Siena aprono le porte per svelare aneddoti, ricette e frequentazioni illustri a visitatori e curiosi
Viaggi / Redazione
Fino al 5 novembre porte aperte nei borghi e nei territori dove si trovano le cooperative di comunità, le guide saranno proprio gli abitanti
Viaggi
Castelfiorentino in festa per “La via Francigena in Valdelsa, tra sogno e leggenda”
Viaggi
L’Arcobaleno sopra il cielo dell’estate toscana
Viaggi
Gare remiere, Coppa Barontini. Giani: “Trasmette i valori di Livorno”
Viaggi
Arcobaleno Estate, festa nella Toscana diffusa. Giani: “Desiderio di stare insieme dopo la pandemia”
Viaggi
E via andare da Casoli a Pontemazzori (con Luca Calvani)
Viaggi
Torna Toscana Arcobaleno d’Estate: tanti eventi per festeggiare la stagione estiva
Attualità / Redazione
Cultura / Redazione
Viaggi / Raffaella Galamini
Viaggi / Redazione
Fino al 5 novembre porte aperte nei borghi e nei territori dove si trovano le cooperative di comunità, le guide saranno proprio gli abitanti
per rimanere sempre aggiornato sulle
ultime news della tua regione.
Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti. Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.
Per prendere visione dell’informativa estesa sull’utilizzo dei cookie e leggere come disabilitarne l’uso clicca qui
This website uses cookies so that we can provide you with the best user experience possible. Cookie information is stored in your browser and performs functions such as recognising you when you return to our website and helping our team to understand which sections of the website you find most interesting and useful.
Strictly Necessary Cookie should be enabled at all times so that we can save your preferences for cookie settings.
If you disable this cookie, we will not be able to save your preferences. This means that every time you visit this website you will need to enable or disable cookies again.

source

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Solo prodotti Italiani
Logo
Reset Password
Shopping cart