Artigianato e piccole imprese, Cna “A settembre continua la crescita dell'occupazione” – Quotidiano di Sicilia

dariopasta
Per quanto riguarda le tipologie contrattuali primeggiano i contratti a tempo determinato applicati al 54% dei nuovi assunti
Settembre ha segnato una nuova crescita dell’occupazione tra artigianato e piccole imprese. A trainare l’incremento le condizioni metereologiche favorevoli, che hanno sostenuto il turismo e più in generale le attività all’aperto. A rilevarlo l’Osservatorio lavoro Cna, curato dall’area studi e ricerche della Confederazione, che analizza a cadenza mensile le tendenze del mercato del lavoro nell’artigianato e nelle piccole imprese fin dal 2014.

Rispetto a settembre 2021 l’aumento di quest’anno è pari al 2 per cento. Una diminuzione dello 0,5 per cento, invece, si registra nei confronti di agosto. Un dato che non deve destare sorpresa né preoccupazione in quanto alla fine dell’estate tradizionalmente scadono molti contratti di natura temporanea attivati proprio per fare fronte alla crescita della domanda per esigenze stagionali. A settembre, spiegano da Cna, sono aumentate del 2,7 per cento le assunzioni e del 4,2 per cento le cessazioni.

Per quanto riguarda le tipologie contrattuali, a fare la parte del leone sono stati i contratti a tempo determinato (applicati al 54 per cento dei nuovi assunti), contratti che assicurano ai ‘piccoli’ la flessibilità di cui hanno bisogno e ai dipendenti retribuzione e diritti garantiti anche ai contrattualizzati a tempo indeterminato. Rimarchevoli sono anche i segni ‘più’ per i contratti a tempo indeterminato (+14 per cento) e per l’apprendistato (+19,8 per cento), testimonianza di quanto, nonostante il perdurare dei fattori socio-economici di incertezza dovuta alla crisi internazionale e alle sue conseguenze, le imprese artigiane, micro e piccole puntino sul consolidamento degli organici, conclude la Cna.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




document.getElementById( “ak_js_1” ).setAttribute( “value”, ( new Date() ).getTime() );
Svolta nella guerra in Ucraina: la Russia ha deciso di ritirare le proprie truppe da Kherson dopo il rapporto ricevuto dal generale Surovikin, comandante dell’operazione speciale russa.
Intorno alle ore 16 di oggi, la nave Ong Humanity1 ha lasciato il molo 25 del porto etneo. Le polemiche sulla linea seguita dal Governo italiano proseguono
Non un “cervello in fuga” ma un medico al servizio della ricerca: ecco chi è Marco Donia, catanese che ha contribuito alla terapia sperimentale contro il melanoma.
La donna era sbarcata nella notte insieme ad altri 83 migranti. Le sue condizioni erano apparse subito gravi, i medici del Poliambulatorio hanno fatto il possibile per salvarla
L’Arcivescovo di Catania parla di “umanità dolente, così simile ai “vinti” del nostro Giovanni Verga, sullo stesso mare dei Malavoglia”.
Ediservice s.r.l. 95126 Catania – Via Principe Nicola, 22
P.IVA: 01153210875 – Cciaa Catania n. 01153210875

SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

source

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Solo prodotti Italiani
Logo
Reset Password
Shopping cart