Confartigianato Cuneo e le sue imprese tornano protagonisti del programma Rai “Linea Verde Start” – TargatoCn.it

Notizie – Opinioni – Immagini
Domenica 25 settembre, alle ore 11.30 su Rai1, Linea Verde Start, il programma realizzato in collaborazione con Confartigianato, torna in provincia di Cuneo con una puntata in cui è possibile rivedere le storie di imprenditori e di aziende che esprimono saperi antichi e tradizioni produttive del territorio, capaci però di rinnovarsi per essere all’altezza delle nuove sfide del mercato.
La puntata, replica della prima trasmissione andata in onda lo scorso ottobre, è proposta a corollario del nuovo ciclo del format che porterà nuovamente il noto conduttore Federico Quaranta alla scoperta del “valore artigiano” italiano.
Nell’episodio dedicato al cuneese, tra suggestive sequenze di immagini naturalistiche, che spaziano da geometrici vigneti, a rigogliose montagne, a dolci pendii collinari fino ad ampie distese pianeggianti, si inseriscono storie straordinarie di vocazione artigiana, di operosità e capacità, da cui scaturiscono prodotti dalle caratteristiche uniche.
Si parte dalla birra che nasce nel cuore delle Alpi Marittime, prodotta dal birrificio Troll con sede a Vernante, comune noto anche per i caratteristici murales dedicati al famoso burattino Pinocchio, per spostarsi poi, dopo un rapido excursus sulla storia dell’imponente castello di Serralunga d’Alba, a Dronero ad incontrare Paolo Cavanna, mugnaio, che insieme al fratello Fabrizio ha recuperato il quattrocentesco Molino della Riviera. Dopo una gustosa tappa a base di tajarin e tartufo, presso il ristorante Felicin di Roddi, la narrazione prosegue soffermandosi a Roccaforte Mondovì, dove ha sede l’azienda Pastorelli, produttrice di un particolare prosciutto crudo denominato “Presciutto”. Di qui, dopo una breve tappa nella seicentesca Chiesa della Missione di Mondovì Piazza, il viaggio assume una connotazione particolarmente “dolce”. A Busca a parlare della tradizione artigianale e delle eccellenze del territorio ci sono le sorelle Giorgia e Giuliana Fagiolo Peirano con i loro dolci al cioccolato, tra i quali spiccano i caratteristici “Baci Blu di Busca” dalla ricetta antica, risalente al loro bisnonno. 
«Orgoglio, passione, manualità e genio sono le caratteristiche dell’artigianato cuneese e la vera forza delle nostre imprese. – spiega Luca Crosetto, presidente di Confartigianato Imprese Cuneo, il cui intervento conclude la puntata – Imprese che perlopiù sono familiari e proseguono la tradizione dei loro predecessori. Con questa importante iniziativa Confartigianato, in collaborazione con la Rai, dà voce e visibilità al nostro mondo artigianale, così unico e valoroso nel creare eccellenze e nel mantenere vive e vitali storia e tradizioni della nostra terra».
Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

source

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Solo prodotti Italiani
Logo
Reset Password
Shopping cart