Trizzi d'Amuri: l'intreccio a quattro mani a Catania – itCatania

Trizzi d’Amuri, contesto volto alla valorizzazione dell’arte del cucito ph Angela Strano
Registrati o fai login.
Donne ingegnose che credono nel valore del cucito. Due figure femminili incontratesi che tengono alta l’importanza della manualità. Trizzi d’Amuri è un progetto volto a portare avanti e a far conoscere il potenziale di ago, filo e macchina da cucire.
Amelia Alessia Cristaldi sin da bambina è rimasta affascinata dal disegno. Nel corso del tempo ha coltivato quest’inclinazione, seguendo dei corsi di cucito. In seguito Amelia si trasferisce in Emilia Romagna, dove lavora come modellista tra Bologna e Modena. Prima di giungere a questa mansione, ella frequenta il corso CAD Lectra, sul modo di preparare gli abiti in via informatica. Dopodiché la donna torna a Catania e allestisce una sartoria sociale, durata sette anni e con la creazione di abiti su misura. Una produzione che assume il nome L’ape selvatica, brand con soggetti siciliani. Una linea di abbigliamento dalla realizzazione certosina, poiché Amelia ha dipinto e stampato su tessuto. Il nome, infatti, rimanda all’operosità cui ci si immette col taglio e il cucito.
Emily Pelacani è originaria di Roma. Frequenta il Liceo Artistico e anche lei sin da piccola ha disegnato e coltivato questo estro. Si laurea all’Accademia di Costume e di Moda della capitale. Emily giunge a Catania per seguire la famiglia; ha gestito un negozio online in cui ha realizzato fasce per bebè.

Amelia è stata responsabile della sartoria sociale Midulla, aperta nel 2018. Il suo brand ha riscontrato numerose vendite in varie parti della Sicilia, quali Taormina, Marzamemi, Scicli, Ortigia. Emily, per confezionare le sue fasce, viene indirizzata proprio in questo contesto. Ella resta colpita dalle attività portate avanti dalla sartoria, così vi collabora fino al primo lockdown. In quei mesi Emily e Amelia hanno iniziato a sentirsi con maggior frequenza. Sono emerse le affinità creative tra le due donne, per via di un continuo discutere di idee. Ciascuna a casa propria ha disegnato i modelli e man mano ha trovato definizione una linea, rispetto al tessuto (lino), semplicità, versatilità, tutto senza fronzoli. Pure le misure si sono prese a distanza; una linea, quindi, in grado di incarnare l’essenza femminile autentica.
I tessuti arrivano immediatamente dopo il lockdown e nell’arco di dieci giorni si realizzano i primi capi. Essi trovano presentazione col nome Trizzi d’Amuri, indicante l’intreccio dell’incontro rispetto a tutte le sue declinazioni rispetto a questo progetto. Dal sodalizio creativo tra Emily e Amelia, alla collaborazione con delle artigiane locali, passando per l’intreccio dei tessuti.

Le due donne riescono a realizzare e presentare la collezione estiva 2020 (la prima) e quella dell’inverno 2020-2021. La collezione Lollipop ha caratterizzato la linea della primavera 2021. Questa ha visto la collaborazione con Alice Valenti, la quale ha disegnato la fantasia dei capi, pure rispetto ai loro tessuti, ovvero il pattern. Ella ha definito tutto, rispetto a camicie unisex, camicioni, pantaloni, abiti da sera in viscosa attraverso la grafica del computer. parte dei capi della collezione Lollipop costituiscono la linea Acitrezza, poiché essi presentano disegni apotropaici, cioè di buon auspicio, dipinti sulle barche.
Una collezione nella collezione, con creazioni identitarie per la zona etnea che si affaccia sul mare. Una parte delle vendite di questi capi ha sostenuto i maestri d’ascia del Cantiere Navale Rodolico. Altre collaborazioni sono avvenute con Giulia Pappalardo, la cui produzione è Uau cinture e borse; con l’artigiana Ophiura, la quale si occupa del design di gioielli. Nell’ultimo anno la realizzazione di collezioni si è interrotta, poiché ci si è concentrati soprattutto sui corsi. Se ne auspica una ripresa.

Dall’estate 2020 Amelia ed Emily hanno organizzato dei corsi per trasmettere il valore dell’arte del cucito. Essi, sin dal principio, hanno ricevuto numerose adesioni e si strutturano per fasce d’età. Vi sono vere e proprie classi con sei alunni ciascuna, in modo da mantenere l’omogeneità. Si volge ad un metodo che rende i discenti completamente protagonisti. Si pone infatti più spazio alla pratica che alla teoria, tanto che i nuovi arrivati possono essere in grado di realizzare creazioni già dal secondo incontro. Inoltre si cerca di capire cosa ai bambini interessa, tendendo così ad un apprendimento attivo.
Tutti sono liberi di adoperare i tessuti secondo le loro ispirazioni; si piò pure applicare la pittura su tessuto, verso astucci, magliette, abitini, piccole borse. Alcune bambine frequentano i corsi da due anni. Si riprende il nome L’ape selvatica in riferimento ai corsi, per evidenziare la laboriosità e al contempo la creatività che li caratterizzano. Una volta a settimana si recano in sartoria i/le ragazzi/e dell’Accademia di Belle Arti, sezione Moda, per apprendere la pratica. I corsi si tengono in via Filippo Corridoni 37A e riprendono in autunno.
Trizzi d’amuri è un contesto permeato di creatività. Si evidenzia l’autenticità dei capi realizzati artigianalmente, nonché la gratificazione nel prepararli. Conoscere queste realtà è fondamentale, in un’epoca in cui tende a prevaricare la superproduzione standardizzata. Esse ti accompagnano verso un percorso che stimola intelletto, conoscenza, innovazione, pragmatismo.
Escape War, un evento organizzato dal gruppo Emergency di Catania nel nuovo negozio di Natale in via Etnea al civico…
Alfio Rapisarda, l’emersione della pittura a Picanello ph Angela Strano
Gli studenti della Scuola Biennale di Scrittura e Storytelling di Viagrande Studios ci raccontano noti episodi di cronaca divenuti in…
Il celebre musical “Notre Dame de Paris” ritorna a Catania, ecco dove si terranno gli spettacoli e come acquistare i…
Due donne legate da una profonda amicizia, ma anche da un importante messaggio di solidarietà che stanno diffondendo in tante…
Lo scorso 28 ottobre è stata inaugurata presso il Castello di Leucatia la prima sinagoga a Catania da Napoli in…
Catania sogna, iniziativa unica sul mondo onirico ph Angela Strano
Democrazia Partecipata è il nome dell’iniziativa che premia la migliore idea progettuale per la Città elaborata da associazioni o privati…
Museo della Rappresentazione. Apre la mostra sui progetti della Cittadella Giudiziaria presso Villa Zingali Tetto. Un progetto nato dall’incontra tra…
Gli studenti della Scuola Biennale di Scrittura e Storytelling di Viagrande Studios ci raccontano noti episodi di cronaca divenuti in…
Siciliani in festa sarà una serata in cui non mancherà il divertimento, ecco tutti i dettagli e come partecipare. Siciliani…
Esistono sentieri e percorsi di facile percorrenza per il trekking sull’Etna? Il nostro amato Vulcano, meta indiscussa per chi decide…
Padre Greco è stato non solo un sacerdote ma anche una delle figure più…
Que las competencias se ven en la cancha y las peleas en los campos…
Una gran bella sorpresa ben 10 giorni prima del match di Serie B tra…
Il Cerignola ha subito un’ammenda di 800 euro dal Giudice Sportivo. Fin qui niente…
Tartufo bianco d’Alba venduto a 184mila euro. Il prezioso fungo dei record pesava 700…
The christmas show, esce nelle sale il film diretto da Alberto Ferrari con protagonisti…
Siempre es emocionante hacer un viaje y más aún cuando tus deseos son estudiar…
Matteo Parenzan sul tetto del mondo. Il 19nne triestino è il nuovo campione mondiale…
Il G20 di Bali si è concluso e il presidente indonesiano Joko Widodo ha passato…
Animali selvatici in Polesine, e arriva il lupo! A volte la natura, nonostante l’inquinamento,…
Animali rari nel Tamigi, una piacevole scoperta. Dobbiamo considerare che nel ’57, tanto erano…
Argentina e Italia, a través del Papa Francisco, brindaron un homenaje a Diego Maradona…
La rete degli italiani nel mondo

Iscriviti ora per ricevere la newsletter di italiani.it
Inserendo il tuo indirizzo email acconsenti esplicitamente a ricevere le newsletter di italiani.it, o notifiche e aggiornamenti straordinari sempre da italiani.it. Tratteremo il tuo indirizzo con rispetto e non lo forniremo a nessuno che non sia italiani.it o Mailchimp, responsabile di questo servizio. L’informativa più estesa sulla privacy la trovi qui.

Copyright ©2022 – Italiani.it è edito da “italiani.it SRL” società a responsabilità limitata ( P.IVA 03713600793 )
registrata come testata giornalistica presso il tribunale di Lamezia Terme n. 4/17 del 19 ottobre 2017. Dir. Resp. Maria Scaramuzzino
Ti serve un account? | Hai dimenticato la password? Ripristina ora
Registrati se hai “l’Italia nel cuore”
Registrati con il tuo account social preferito
oppure crea il tuo account riempiendo i dati richiesti qui sotto
Hai già un account?
Remembered the password?
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili per migliorare la navigazione come specificato nella Cookie Policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie o rifiutare i cookie dal pannello di Impostazioni.
Rifiutando i cookie, la navigazione proseguirà con l’attivazione dei soli cookie strettamente tecnici alla stessa.
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili per migliorare la navigazione come specificato nella Cookie Policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie o rifiutare i cookie.
Rifiutando i cookie, la navigazione proseguirà con l’attivazione dei soli cookie strettamente tecnici alla stessa.
– Cookie necessari
– Cookie di terze parti
I cookie strettamente necessari dovrebbero essere sempre attivati per poter salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.
Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che ogni volta che visiti questo sito web dovrai abilitare o disabilitare nuovamente i cookie.
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili per migliorare la navigazione come specificato nella Cookie Policy.
Mantenere questi cookie abilitati ci aiuta a migliorare il nostro sito web.
– Cookie di Google Analytics
– Google Tag Manager
– Google AdSense e Simply Advertiser
– Accesso all’account Facebook
– The Moneytizer
Attiva i cookie strettamente necessari così da poter salvare le tue preferenze!

source

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Solo prodotti Italiani
Logo
Reset Password
Shopping cart